Conferenza Nazionale sull'Infanzia e sull'Adolescenza

ATELIER

BAMBINI E RAGAZZI FUORI DELLA PROPRIA FAMIGLIA

Ore 14.00/17.00

Coordinatore:Ludovico Abbaticchio- Assessore al Welfare Comune di Bari
Relazioni: Paola Milani - Università di PadovaValerio Belotti - Università di PadovaLiana Burlando – Comune di Genova
Rapporteur: Marco Giordano - Tavolo nazionale affido

Parole chiave: prevenzione / protezione; - innovazione, - misurazione, valutazione; - governance; - promozione - accoglienza

Abstract

In Italia la condizione di “fuori famiglia di origine” interessa poco meno di 3 bambini e ragazzi di 0-17 anni ogni 1.000 coetanei . In termini assoluti, al 31/12/2010 il fenomeno riguarda 29.309 minorenni. Si tratta di una condizione trasversale ai bambini e agli adolescenti che vivono nel nostro Paese, con differenziazioni territoriali che richiamano sia aspetti legati alla diffusione e all’operatività dei servizi sociali nei diversi territori, sia aspetti culturali specifici. Rispetto alle motivazioni che portano all’allontanamento, quella che maggiormente incide sul fenomeno oggetto di approfondimento è l’inadeguatezza o la negligenza genitoriale, intesa come carenza significativa o assenza di risposte ai bisogni fondamentali del bambino.

Anche alla luce di tali elementi, appare più che mai necessario operare attraverso azioni fortemente orientate ad una logica preventiva, capaci di intervenire efficacemente sulle famiglie multiproblematiche un passo prima che il disagio degeneri in un allontanamento.

E’ quindi necessario ridurre i rischi di istituzionalizzazione di bambini e adolescenti attraverso l’attivazione di percorsi innovativi e sperimentali che prevedano il coinvolgimento di bambini e genitori nei progetti di intervento e che siano in grado di misurare e valutare l’impatto delle misure attivate.

Altrettanto rilevante la necessità di contribuire a diffondere una seria cultura dell’affido, validi strumenti professionali e modalità innovative, garantendo uniformità di trattamento sul territorio attraverso strumenti di supporto ed orientamento delle pratiche degli operatori locali nella gestione dell’affidamento familiare, giacché tale fenomeno ha registrato nel corso dell’ultimo decennio una crescita del 42%.

Interventi Programmati

Antonia Bianco

Ufficio Garante nazionale

pdfAbstract

Stefano Ricci

Regione Marche

pdfAbstract

Samantha Tedesco

SOS Villaggi dei bambini

pdfAbstract

Valter Martini

APGXXIII

pdfAbstract

Micucci Donata Nova

Anfaa

pdfAbstract

Antonio Gorgoglione

AiBi

pdfAbstract

Valentina Colonna

Coordinamento CARE

Abstract

Rita Perchiazzi

Unione nazionale Camere Minorili

pdfAbstract

Federica Giannotta

fondazione Terre des hommes

pdfAbstract

Massimo Sabbatucci

Ass. Famiglie per l'accoglienza

Abstract

Concetta Raffaele

ASL Lecce Casarano

pdfAbstract

Dario Merlino

CISMAI

pdfAbstract


PARTECIPA

Sitemap